Eleaml


IL GUELFO GIORNALE DE L’INDIPENDENZA MERIDIONALE

La rivolta nel Leccese

(se vuoi, scarica il testo in formato ODT o PDF)

E' destino che le zolle delle terre del Mezzogiorno d’Italia debbano,di tanto in tanto, essere bagnate del sangue cittadino e che la vita di tanti nostri fratelli debba essere violentemente, barbaramente troncata dal piombo omicida dei cosi detti rappresentanti delle istituzioni, di quelle istituzioni che dovevano dare al nostro popolo la felicità, il benessere.

Il paese di S. Pietro Vernotico, in Terra d'Otranto, venne, la sera del 26 corrente, funestato da un tragico conflitto tra carabinieri e paesani, nel quale ebbero a deplorarsi morti e feriti.

La causa è da ricercarsi nei soliti litigi di partiti locali e nella facilità con la quale l’arma dei Carabinieri fa uso delle armi.

NORD E SUD

Sono stati sottoposti da S. E. il ministro dei LL. PP. alla firma reale i  seguenti decreti per concessione di sussidii ai Comuni:

di Verrua Siocomario (Pavia) per la costruzione di un tronco stradale in servizio dell’accesso da quell’abitato, alla stazione ferroviaria viciniore di Pinarolo Po; di Cupramontana (Ancona  per la costruzione di un tratto di etra[ da in servizio dello accesso da quello, abitato alla stazione ferroviaria omonima; di Soprana (Novara) per la costruzione di un tronco stradale in servizio dello accesso dal capoluogo alla viciniore stazione ferroviaria di Pianoieri Mosso; di Fallascoso (Chieti) per lavori di consolidamento di una frana minacciente quell'abitato; di S. Gregorio nelle Alpi (Belluno) per ricostruzione di un tratto di strada comunale franato in Carrazzai.

Quattro Comuni del Nord ed uno del Sud.

— Lo stesso ministro, on. Sacchi, ha autorizzato i seguenti lavori:

Compimento del 2° tronco della strada nazionale Belluno-Taceno in prov. di Como, per L. 410,000; manutenzione e consolidamento di un tratto della strada naz. Montefeltresoa in prov. di Pesaro, per L. 155,000; consolidamento secondo tronco strada nazionale RuoPallanza in prov. di Novara, per lire 160,000; sistemazione torrente Acervo prov. di Salerno, per L. 64,000.

Sono: Lire 715,000 al Nord e Lire 54,000 al 8ud.

—La Direzione generale delle Ferrovie di Stato, poi, ha autorizzato i seguenti lavori:

Ampliamento delle stazioni ferroriarie di Lonigo, No vate, Mezzola; impianto telegrafico a Palombina; costruzione di un magazzino merci a Rivarolo Ligure; un deposito per bagagli a Vioenza; prolungamenti di binari a Bevilacqua e Cernusco Morate; costruzione di un binario tronco per servizio merci nella stazione di Butrio sulla linea Udine-Cormons; costruzione di due case cantoniere doppie sulla linea Roma-Pisa.

—Ha inoltre bandito le gare per forniture di:

Chilogr. 300,000 di ferro in verga per garette di locomotive; 7477 punte trapano da metalli; impianto elettrico di forza e luce nelle officine di Torino; tre gru a braccio girevole per le officine di Rimini; 300 molle di sospensione per tenderà, in acciajo, categoria A; impianto elettrico di forza, nelle officine di Rimini; 2 macchine per la fabbricazione dei chiodi ed una sega a freddo per metalli nelle officine di Torino; 3 trapani diversi per le officine di Rimini; 6 compressori d’aria destinati a vari depositi locomotive; 75,000 di viti mordenti di ferro e di ottone; tonn. 100 di piombo in peni; metri 10,000 circa di cinghie di cuoio per trasmissione.

E’ inutile aggiungere che tutte queste partite andranno a profitto e ad incremento delle industrie nordiche.



_________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________


IL GUELFO-INDIPENDENZA é il più antico giornale che difende gl’interessi del Mezzogiorno e ne propugna l’autonomia e l'indipendenza.






























vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del Webm@ster.