L'unità d'Italia è una beffa, che comincia con una bugia.
Due Sicilie
Eleaml



Tratto da:
https://www.ilbrigante.com

LA RIUNIONE DI MONGIANA

 Quei bravi ragazzi... di S. Giovanni in Fiore

Gino Giammarino

Si è tenuta sabato 4 settembre, come previsto e annunciato, la riunione di Mongiana con l’ideologo Nicola Zitara nella quale si è discusso delle possibilità della nascita di un partito autonomista meridionale, delle linee guida da attuare da parte del movimento per il definitivo ribaltamento della condizione di colonia a quella di territorio e soggetto politico autonomo.


L’avv. Pasquale Zavaglia, coordinatore del dibattito, ha sintetizzato gli interventi scritti fatti pervenire da Sebastiano Gernone e Mino Errico evidenziando anche i punti di perplessità e trasformandoli in domande per Zitara che hanno avuto risposta, insieme ad altre considerazioni e perplessità emerse, alla fine del dibattito.


Per quanto ci riguarda, abbiamo realizzato un’intervista compendiosa con Nicola Zitara che sarà messa in rete dopo il 18 settembre, data della prossima uscita de “il Brigante” in versione cartacea mensile.


A titolo personale posso evidenziare un dato di fondo che emerge prepotentemente da quest’incontro: il meridionalismo, per avere uno sbocco concreto, dovrà sempre più fare a meno dei meridionalisti e delle associazioni del trombonismo bacchettatore, di quelli, per intenderci, che si battono con ardore e coraggio su stemmi, bandiere e grandi programmi riformatori ma crollano davanti alla prospettiva di qualche centinaio di chilometri su strade disagiate.


L’esempio contrario viene dai ragazzi di San Giovanni in Fiore che, intervenuti e trattenutisi anche a pranzo, hanno dato in ogni momento la testimonianza della voglia di fare molta attività e poche chiacchiere. Avranno qualcosa, forse, da imparare a livello di fatti storici, ma in quanto a grinta rappresentano davvero il Sud del terzo millennio che vogliamo: giovani capaci ed arrabbiati impegnati a fare le cose.


A questo proposito, già consapevole di ricevere più critiche personali che un minimo di autocritica in chiave analitica e propositiva da parte loro, riporto un breve pentologo (cinque motivazioni) che può aiutare a farsi una ragione della debacle politica fatta registrare dai nostri meridionalisti alle vongole.


Il manuale dell’eterno sconfitto

Il vincente porta sempre una soluzione
Il perdente pone sempre un problema

Il vincente ha sempre un piano
Il perdente ha sempre delle scuse

Il vincente dice: “Ce la faccio”
Il perdente dice: “Questo non è affar mio”

Il vincente vede una soluzione per ogni problema
Il perdente vede un problema per ogni soluzione

Il vincente pensa che la causa sia senza dubbio difficile ma realizzabile
Il perdente che la causa sia senza dubbio realizzabile ma troppo difficile

Gino Giammarino


_____________________________________________________________________________

Parte il Movimento di liberazione del Sud Italia
Annuncio - Urgente!(Nicola Zitara)
Riunione del 4 Settembre a Mongiana - Itinerario inviato il 21 agosto 2004 da Zitara
Mongiana - le nostre precedenti indicazioni
_____________________________________________________________________________


____________________________________________________________

Nicola Zitara 89048 Siderno - Piazza Portosalvo 1
Tel e fax 0964 380498
Email: [email protected] - disattivato

Se vuoi utilizzare l'indirizzo email di Nicola Zitara leggi prima questa pagina

____________________________________________________________

 

Torna su

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].