Eleaml


Le Due Sicilie - i confini

Mappa dell'Italia meridionale
Le Due Sicilie
Cartina tratta da:
http://www.duesicilie.org

In giallo le aree trasferite

al Lazio  nel periodo fascista
Cartina tratta da:

http://www.duesicilie.org

Le Due Sicilie aree trasferite al Lazio

Regno delle Due Sicilie - litografia del 1842
(Atlante Geografico. Napoli, Benedetto Marzolla, 1856)
L'immagine è stata ridimensionata per ridurre il numero dei bytes.
Trovate l'originale in formato SID nel sito http://www.lunacommons.org/ 
Il territorio del Regno delle Due Sicilie in una litografia su pietra dell'Ing. Benedetto Marzolla

Cippi di confine che delimitavano il Regno delle Due Sicilie


Cippi di confine

che delimitavano

lo stato pontificio dal

Regno delle Due Sicilie


ANTICO CONFINE

Regno delle Due Sicilie


l territorio del Regno delle Due Sicilie - lo Stato italiano preunitario più esteso territorialmente - era diviso in 22 province, di cui 15 nel Sud continentale e 7 in Sicilia:


Provincia Capoluogo Arme
Napoli Napoli Napoli
Abruzzo Citeriore Chieti Abruzzo Citeriore
Primo Abruzzo Ulteriore Teramo Primo Abruzzo Ulteriore
Secondo Abruzzo Ulteriore L'Aquila
Basilicata Potenza Basilicata
Calabria Citeriore Cosenza Calabria Citeriore
Prima Calabria Ulteriore Reggio Prima Calabria Ulteriore
Seconda Calabria Ulteriore Catanzaro
Molise Campobasso Molise
Principato Citeriore Salerno Principato Citeriore
Principato Ulteriore Avellino Principato Ulteriore
Capitanata Foggia Capitanata
Terra di Bari Bari Terra di Bari
Terra d'Otranto Lecce Terra d'Otranto
Terra di Lavoro Capua (Caserta) Terra di Lavoro

Provincia Capoluogo Arme
Palermo Palermo
Trapani Trapani
Girgenti Girgenti
Caltanissetta Caltanissetta
Messina Messina
Catania Catania
Noto Noto

Regno_delle_Due_Sicilie

Il territorio del Regno delle Due Sicilie 

evidenziato in una cartina dell'Italia.













vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del Webm@ster.