Eleaml


Napoli, la lunga strada

Sarà una lunga scheda elettorale quella delle elezioni comunali di Napoli, una sorta di metafora della strada che dobbiamo percorrere, un lungo cammino per approdare ad una unica rappresentanza identitaria. Senza tergiversare andiamo al dunque: gli amici di sinistra si sono collegati con liste di sinistra e gli amici di destra con liste di destra. Alcuni lo hanno fatto in maniera trasparente e lo si vede dalla presenza dei simboli a destra dei vari candidati, altri sono entrati direttamente nelle liste dei partiti tradizionali, Insorgenza presenta un suo candidato assieme ad una lista civica.

Probabilmente non sono possibili scorciatoie o non siamo capaci di percorrerle, quindi per ottenere una rappresentanza in consiglio comunale bisogna collegarsi. La unione fra le varie anime del magmatico movimento identitario che si agita nel sud è solo un sogno, per ora, di pochi illusi (fra cui il sottoscritto) e bisogna rassegnarsi alla evidenza dei fatti.

In una situazione così frastagliata appare probabile se non certo il ricorso al ballottaggio. Speriamo che diversi amici che si richiamano al meridionalismo identitario - siano essi di sinistra, di destra o di centro - riescano a farsi eleggere, potrebbe essere un primo passo verso un movimento unitario futuro.

In bocca al lupo a tutti quanti!


scheda elettorale Napoli eleazioni sindaco 2011






vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].