Eleaml


Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Finalmente si parte

IL POPOLO DELLE DUE SICILIE

protagonista in europa

Napoli , 28 settembre 2003

Nella Sala convegni

Antica spaghetteria Francesco e maria sofia

Via giovanni paladino 7

( nei pressi di piazza san Domenico Maggiore )

si e’ definito il progetto due sicilie

il 28 settembre si e’ tenuto a Napoli il convegno dei rappresentanti del popolo delle due sicilie per completare le decisioni assunte a cava de’ tirreni il 7 settembre.

associazioni, movimenti politici ed organi di informazione di campania, puglia, lucania, calabria, abruzzi, Sicilia, gaeta e molti meridionali che operano al nord hanno deciso di presentare una lista del popolo delle due sicilie alle elezioni europee, con lo storico simbolo "nazionale" delle due sicilie, con la costruzione di 20 comitati regionali indispensabili alla raccolta di firme sulla lista e sui referendum e proposte di legge, riguardanti la rinascita del popolo delle due sicilie, la indizione di 20 conferenze regionali per preparare il programma che sara’ presentato agli elettori delle europee, mentre, altri 6 conferenze organizzative saranno tenute a napoli, reggio calabria, palermo, bari, milano e vicenza.

Alle candidature si e’ pensato di coinvolgere i rappresentati di associazioni, movimenti e organi di informazione delle due sicilie, che saranno impegnati su tutto il territorio della penisola.

il convegno di Napoli ha definito il progetto due sicilie, adesso si aspetta conoscere i responsabili delle 20 regioni e gli 81 candidati per le elezioni europee 2004.

Nei prossimi 15 giorni, i responsabili dei comitati elettorali regionali terranno una conferenza stampa per far conoscere i candidati, il simbolo e la data di inizio della raccolta firme.

Per collaborare attivamente a questo progetto, chiunque animato di buona volonta’ e deciso a liberare il suo paese dai colonizzatori, oggi partitocratrici, può telefonare al 3280562581 oppure inviare un fax al 099 67231192 o un email al [email protected]

se il sud vuole rinascere , dovra’ agire come un corpo solo .

rinunciando a visioni e interessi particolaristici ,

dovra’ far sentire una sola voce .

Addetto stampa del progetto due sicilie

Greco detto Brigante 1

 

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].