L'unitā d'Italia č una beffa, che comincia con una bugia.
Due Sicilie
Eleaml


Due Sicilie

Egregio Dottor Marinella

(clicca qui, se vuoi scaricare questo articolo in formato RTF)

 


Egr. Dott. MARINELLA MAURIZIO

Napoli,23/04/2004

Egregio Dottor Marinella,
ho appreso che nell'occasione della venuta a Napoli dei Savoia la sua società ha approntato cravatte o quant'altro in omaggio alla visita di cotante teste reali.
Rammarico e sorpresa sono il sentimento per l'inopportunità ed il discutibile gusto di questa iniziativa per le seguenti ragioni :
- Lei e la sua società si fregiano da sempre del prestigioso titolo di "fornitori ufficiali della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie";
- se non erro, da poco, Lei è stato insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine Costantiniano, e dovrebbe (conoscendo un po' di Storia generale e dell'Ordine) sapere benissimo che la dinastia dei Savoia rappresenta per il Sud lutti, massacri, scempi e ruberìe;
- le opportunità commerciali hanno un limite dettato dalla decenza e dal rispetto ad un'appartenenza.
Sarà mia cura per il presente ed il futuro sollevarla dal peso (evidentemente per Lei poco influente ma per me - e non solo - molto significante) di continuare ad annoverarmi come suo cliente insieme a diverse altre persone a conoscenza di quanto sopra, e di tutte quelle che ci riuscirà di informare al merito.

cordiali saluti
un suo rammaricato ex cliente meridionale


Andrea Balìa

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilitā del materiale e del [email protected].