L'unitā d'Italia č una beffa, che comincia con una bugia.
Due Sicilie
  Eleaml


Siderno, 21 marzo 2004

Sono disponibili delle copie de

L'unità d'Italia, nascita di una colonia

"L'unità d'Italia, nascita di una colonia"

e di

Negare la negazione

"Negare la negazione"


Entrambe le opere saranno spedite per posta, in unico plico, al Vostro indirizzo. La somma di euro 12 (senza altre spese) va inoltrata per mezzo del conto corrente postale

n. 16245896

intestato a

Nicola Zitara - Editore
Via Randazzo, 7
89048 Siderno Marina


o con altro mezzo di pagamento.

 

Nicola Zitara

 

_______________________________________________________________________________

Siderno, 11 febbraio 2004

Avvertenza

"La rivista elettronica Fora accetta e pubblica gli eventuali articoli, i saggi e gli altri testi inviati solo se si presentano consentanei con la linea del Separatismo meridionale, per la fondazione di uno Stato indipendente e a base liberal/socialista. Questa formula, ormai abusata, nel nostro caso si specifica con l'abolizione del lavoro dipendente a favore di forme di collaborazione aziendale (società anonime di capitale, società cooperative) fra i produttori. Insomma, niente padrone. Il lavoro e il rischio d'impresa sono unificati in una sola figura giuridica.

"La Rivista ha facoltà di decidere circa la pubblicazione totale o parziale delle collaborazioni firmate.

"Si prega di non inoltrare corrispondenza nella forma di "lettera al direttore", che pretenderebbero una risposta ad personam. La rivista non ha un'organizzazione adeguata a fornire detto servizio.

"Grazie e saluti."

Nicola Zitara

 
_______________________________________________________________________________

Nicola Zitara
89048 Siderno - Piazza Portosalvo 1
Tel e fax 0964 380498
Email
[email protected] - disattivato

_______________________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].