Eleaml


Altrosud


 

Se nella memoria è contenuto gran parte dell'amore che ci muove, è in questo nostro frastagliato presente che vogliamo giocarci la possibilità di rianimare un'antica promessa di futuro. Il recupero delle proprie radici diventa così la premessa per un diverso modello di crescita economica e sociale in cui la cultura può e deve interagire con le dinamiche di trasformazione che interessano e, molto spesso, travolgono il nostro territorio.

 

 

Lo scavo nella memoria storica per l'affermazione della propria identità si accompagna a una curiosità solidale verso quanto avviene ai confini del nostro mondo, in una predisposizione all'incontro che è inscritta nella storia stessa del mezzogiorno, da sempre teatro di sanguinosi avvicendarsi di popoli oltre che grandiosa mappa di antiche vie migratorie lungo le quali lo scambio di olii, spezie ed essenze facilitava l'incontro tra culture e mondi lontani.

 

 

L'amore per le cose locali e popolari, invece di isterilirsi in una malintesa difesa ad oltranza di tradizioni dal sapore irrimediabilmente provinciale, può e deve diventare l'anima di una nuova forma di universalità, capace di esaltare le differenze invece di appiattirle fino a negarle. I nostri settori di intervento, legati da un tenace filo rosso, sono tradizioni, ambiente, musica, cinema e il variegato mondo della cultura materiale, fatta di percorsi produttivi, abitudini alimentari, saperi artigianali e pratiche di vita.

 

 

Una particolare chiave di accesso al nostro piccolo sistema di riferimenti è data dall'universo della nuova musica popolare, altrove chiamata world music, in cui il richiamo alle radici diventa anima e sostanza di originalissime espressioni artistiche. Non abbiamo saperi particolari o competenze specifiche da vantare. Piuttosto vogliamo offrire un'occasione in cui competenze e saperi possano incontrarsi e arricchirsi vicendevolmente. Ogni progetto, del resto, richiede soprattutto l’apporto di volontà e intelligenza: chiunque voglia dare il suo contributo sarà il benvenuto.

 

Associazione Culturale Altrosud

via Corrado Alvaro, 20

87052 Camigliatello Silano (CS)

Tel. 0984-578154Fax 0984-578766

email: [email protected]








vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].