Eleaml


Per non far torto a nessuno e per non ledere i diritti degli autori delle opere, riportiamo poche righe tratte dalla prima pagina di ogni testo, per invogliarvi allo studio personale degli argomenti.

[email protected]
_____________________________________________________________________________

I lager dei Savoia

Storia infame del Risorgimento nei campi di concentramento per meridionali

di Fulvio Izzo


CAPITOLO PRIMO 

LA LUNGA  MARCIA

 

Il 26 gennaio 1861, nella rubrica "Ultime notizie", il n. 23 del giornale L'Armonia riporta una nota scarna, quasi telegrafica: «Da uno specchio approssimativo che in questi giorni deve essere stato trasmesso al Ministero della Guerra, consta che il numero degli ufficiali napoletani prigionieri ascende alla rispettabile cifra di 1.700!! e che quello dei soldati che si trovano nello stesso caso non è forse inferiore di 24.000!!» A questa data non avevano ancora capitolato Gaeta, Civitella del Tronto e Messina.

 

Questo ingente numero di prigionieri, cui si aggiunsero migliaia di soldati sbandati, pose al governo di Torino ‑ sin dall'inizio della Campagna per la 1iberazione del Mezzogiorno" ‑ il problema del loro internamento al Nord, divenuto necessario per evitare il contatto con le popolazioni locali in gran parte rimaste devote ai Borbone ed il conseguente loro volontario reimpiego tra le forze della resistenza che si andavano organizzando un po' dovunque con inaspettata celerità.

 

   In proposito non va sottovalutato il proclama di addio emanato da Francesco II da Gaeta il 14 febbraio 1861, il quale suscitò nuovi entusiasmi tra gli sbandati e i reduci della campagna ed alimentò illusioni e speranze di restaurazione; infatti il re nel suo messaggio concludeva: "non vi dico addio ma a rivederci; serbatemi intatta la lealtà come eternamente vi serberà gratitudine" [...]



_____________________________________________________________________________


lager

I LAGER DEI SAVOIA

Storia infame del Risorgimento
nei campi di concentramento
per meridionali

Fulvio Izzo


  Edito da Controcorrente




vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del [email protected].